domenica 5 luglio 2015

Birreggio è finita

"Un altro Birreggio è andato e la sua musica ha finito..." cantava un tizio.
Anche quest'anno l'edizione di Birreggio è andata con tutti i suoi bicchieri di birra spinati, i suoi concerti e le sue grigliate.
Che dire? Al prossimo anno.
Grazie a tutti quelli che hanno lavorato, che hanno bevuto, che sono passati a salutare.



Grazie prima di tutti ai birrai e ai loro aiutanti che sono la vera anima della festa.
Grazie agli staff di Brewfist, Canediguerra, Etnia, Bi-du, grazie a Giovanni Iotti del Wild Hops e a quel disperato di Maso del Blender Pub.
Grazie al Pigal che ci ha ospitato.



Grazie a noi che siamo sopravvissuti all'edizione più caldo afosa della storia di Birreggio.

Birreggio è finita, e come ogni anno, andate in scaja!

venerdì 3 luglio 2015

Birreggio secondo giorno

Grande Birreggio grande festa della birra artigianale a Reggio Emilia!
La prima serata è andata alla grande, inondati dalla calura padana ci siamo difesi con fiumi di birra di tutti i colori, tutte le amarezze, tutti i sapori.



Stasera gli stand di Birreggio presenteranno la consueta linea di fuoco di una trentina di spine attive con ottime birre artigianali italiane e straniere.
La serata sarà movimentata dai travolgenti Bitter Sweet e le loro cover rock anni '90.



Come sempre la cucina del Pigal è pronta a sfamarvi!

Ora dovrei direi che si birreggia anche in caso di maltempo...ma non mi pare il caso...

Fino a sabato al Circolo Pigal!
Birreggio!

giovedì 2 luglio 2015

Stasera si comincia!

Grande Birreggio grande festa!

Stasera si comincia alla grande!

Gli stand sono in allestimento ma per questa sera la nostra potenza di fuoco sarà dispiegata ai massimi livelli.



Gli stand birrari:

Brewfist
Bi-du
Carboneria Reggiana featuring Blender Pub
Wild Hops
Canediguerra

Vi aspettano per bere insieme.

Siccome di non sola birra vive l’uomo, la cucina del Pigal vi delizierà con ottimi hamburger, patatine, gnocco e tante altre leccornie per supportare le vostre bevute.

Per passare la serata il concerto dei sempre simpatici The Maffick sarà la giusta cornice del vostro giovedì sera.





Grande Birreggio!

Grande festa!

Da stasera fino a sabato al circolo Pigal!

mercoledì 1 luglio 2015

Quelli che a Birreggio giocano in casa: Carboneria Reggiana, Maso e il Wild Hops

Ok, va bene che Birreggio è grande festa di birre artigianali italiane e straniere.
Ma come mai Birreggio è qui e non là?
Perchè a Reggio c'è un gruppo di  appassionati che si è dato il nome collettivo di Carboneria Reggiana, solo per risultare quel minimo opachi ai servizi segreti da riuscire a scappare per tempo, che nel 2008 ha deciso che questa landa desolata era matura per una grande festa della birra artigianale.
Lì nacque Birreggio. Spalleggiati dal prode Christian Masini in arte Maso, allora gestore del Dickinson Pub e ora gestore del Blender Pub, abbiamo intrapreso questa impresa.

La Carboneria reggiana quando tutti eravamo più giovani


Ci ha aiutati in modo fondamentale il Circolo Pigal, con tutto il suo staff, che con grande entusiasmo ha organizzato gli eventi collaterali, i concerti, la cucina, permettendovi di bere grandi birre artigianali e ascoltando musica piacevole e rinfrescante.
Nelle ultime edizioni si è aggiunto, e non potevamo chiedere di meglio, il grande Giovanni, proprietario di Wild Hops, il primo e inimitabile beershop di Reggio Emilia.
Ma perchè vi parlo di tutte queste belle persone?
Perchè a Birreggio le troverete tutte.

Maso


Carboneria Reggiana e Maso avranno uno stand in cui spineranno:
- ottime birre ceche, lager di oltre cortina di ferro dal sapore pulito e dissetante;
- le fantastiche birre del Birrone di Isola Vicentina, che se non conoscete...shame on you...dovete assolutamente berle;
- Orso Verde, il grande assente di questa festa, ma sempre presente nei nostri cuori;
- Olmaia, un ottimo  birrificio toscano capace di combinare accuratezza ed estro nelle sue birre;
- la Testaquedra, la birra ogni anno prodotta appositamente per Birreggio e appositamente curata dalla Carboneria Reggiana e, per l'occasione eccezionale, la Da Dio;
Anche Giovanni di Wild Hops avrà un imperdibile banco e segnaliamo:
- birre del Dada di Correggio come se piovesse;
- birre di Oldo di Cadelbosco come se grandinasse;
- in bottiglia birre senza glutine (mi raccomando, non rinunciate alla birra!) e birre acide della migliore tradizione.



Ovviamente lo staff del Pigal gestirà la cucina e posso assicurarvi dopo alcuni assaggi che il menu è assolutamente perfetto per le vostre bevute!

A Birreggio ci sono tanti amici reggiani, non mancate!
Dal 2 al 4 luglio al Circolo Pigal!

martedì 30 giugno 2015

I vecchi amici di Birreggio: Beppe e il Birrificio Bi-du

Beppe lo conosciamo da anni ed è un amico storico della Carboneria Reggiana. Beppe viene a Reggio per divertirsi e noi ci divertiamo con le sue birre. E' uno scambio equo.
Beppe è il birraio del Bi-du, storico birrificio della provincia di Como che rallegra il panorama artigianale italiano da più di 10 anni.



Se provate a elencare tutte le birre che il Bi-du ci ha regalato in questi anni non bastano le dita delle mani e forse nemmeno dei piedi: Beppe è sempre stato fantasioso, a volte estroso, a volte aderente agli stili più classici (beh, poi non molto).



Tra le sue birre ce n'è per tutti i gusti. La Rodersch e la Artigianale sono le classiche. La prima è una Kolsch (uno stile tedesco tipico di Colonia, una birra chiara, leggera e fruttata) reinterpretata in stile comasco. La seconda una "classica" ale inglese, ambrata, di gradazione media e delicatamente luppolata.



Come sempre solo una visita allo stand di Beppe ci rivelerà cosa esattamente porterà a Birreggio. Non perdete l'occasione di fare un giro allo stand del Bi-du. Ma state bene attenti a non dire le cose sbagliate!

Dal 2 al 4 luglio Birreggio al Circolo Pigal!
Non puoi mancare!

lunedì 29 giugno 2015

I vecchi amici di Birreggio: Brewfist!

Birreggio non è solo gente nuova! E' soprattutto amici che tornano! Da anni organizziamo questa festa e nel tempo abbiamo conosciuto birrai che abbiamo invitato più volte e che sono diventati amici, che stimiamo professionalmente ma con cui ci piace anche passare il tempo libero.
Tra loro Andrea e Pietro del Birrificio Brewfist di Codogno.



Secondo me è superfluo raccontare chi sono: da anni producono birre di ottima qualità che vendono in Italia e sempre di più nel mondo, raggiungendo gli angoli più nascosti del pianeta, dagli Stati Uniti all'Australia occidentale.
Le loro birre sono sempre eccellenti, la gamma è sempre più vasta, varia e buonissima.

Andrea di Brewfist (su www.inbirrerya.com)

Come sempre non so cosa porteranno a Birreggio e voglio che sia una sorpresa: spero nella sempre ottima Spaceman, una india pale ale di devastante bontà ma pericolosissima perchè una tira l'altra, la Burocracy, un'altra india pale ale, ambrata e più leggera o la Czech Norris, una lager decisamente amara e molto potente. O ancor le tante che fanno parte del loro campionario imperdibile.

Una capatina da Brewfist è obbligatoria a Birreggio!
Dal 2 al 4 luglio al Circolo Pigal!

domenica 28 giugno 2015

I nuovi amici di Birreggio: Allo e il Birrificio Canediguerra

Oddio, chiamare Allo un nuovo amico di Birreggio fa un po' ridere. Allo lo conosciamo da anni. Ha lavorato in tanti birrifici di alto livello. Citando siti online qua e là ha lavorato per Bruton, Borgo, Toccalmatto, Brewfist, Bad Attitute.... Insomma un po' un Ibrahimovic della birra.
La sua nuova avventura si chiama Canediguerra ed è ad Alessandria.

Allo in una splendida foto con Cesare Gualdoni dell'Orso Verde.

Le produzioni sono recenti e non nascondiamo di non averle ancora assaggiate, ma proprio per questo le attendiamo con grande curiosità a Birreggio.
Conoscendo Allo non abbiamo dubbi che saranno ottime birre.
A menu abbiamo una American IPA, una Bohemians Pils e una Brown Porter.
A questo punto l'unica soluzione è dedicargli una serata a Birreggio!



Dal 2 al 4 luglio al Pigal Birreggio!!!
Non mancate!