domenica 6 luglio 2014

Birreggio è finita!

Anche quest'anno le fatiche di Birreggio sono finite. Ma ripagate da grandi soddisfazioni.
Per 3 giorni ci siamo divertiti, abbiamo sbevazzato ottime birre, abbiamo ascoltato ottima musica e abbiamo conosciuto personaggi curiosi.
Insomma, siamo stati a Birreggio.



E' venuto il momento di ringraziare tutti quelli che hanno contribuito alla festa. Per primi i birrai che vengono a portarci birra e simpatia: Cesare dell'orso Verde e il suo aiutante Gioele, Beppe del Bi-du, Andrea di Brewfist e il valido Roberto e Marcello di Retorto. Grazie anche Gio di Wild Hops per il suo stand.



Un grazie al circolo Pigal per l'organizzazione e la gestione della cucina e ai gruppi che si sono alternati sul palco nel tre giorni della festa, i Jolly Roger, i The Maffick, gli spassosi '80 Minchia e i sempre ottimi Simpsong.
Infine grazie alla Carboneria Reggiana, cioè noi stessi che, sebbene in numero ridotto, abbiamo provato a dare il nostro contributo alla festa. Una Testaquedra ce la meritiamo.



Birreggio è finita e, come ogni anno, andate in scaja.

sabato 5 luglio 2014

Birreggio ultima chiamata

Anche la seconda sera è andata alla grande con la musica travolgente degli '80 Minchia e le ottime birre dei nostri amici birrai.
Se ancora non siete venuti a Birreggio stasera non la potete perdere: i Simpsong suoneranno ottimo rock per ore e ore fino allo sfinimento.



Solo le stupende birre di Bi-du, Orso Verde, Retorto, Brewfist, quelle che ci proporrà Gio del Wild Hops e la fraschissima Testaquedra vi potranno sostenere.
Noi siamo al Circolo Pigal per l'ultima serata di Birreggio!
Non mancate!






venerdì 4 luglio 2014

Grande Birreggio grande festa: la prima serata è andata

Grande Birreggio e come sempre grande festa.
Filata magnificamente liscia la prima serata con buona musica, ottime birre e splendidi visitatori.
Se vi siete persi ieri sera potete rimediare venendo questa sera a bere le birre di Orso Verde, Bi-du, Retorto e Brewfist, per non dimenticare le perle che ci proporrà Gio del Wild Hops e la Testaquedra, la birra prodotta per la Carboneria Reggiana dal Birrificio Oldo di Cadelbosco.



Se invece siete venuti ieri sera potete venire anche stasera. Non ci crediamo che abbiate già bevuto tutto!
Questa sera anche ottima musica ballabile e divertentissima con gli '80 Minchia! Sono stati da noi anche lo scorso anno e ci siamo divertiti parecchio.
Non mancate!



Anche stasera c'è Birreggio al Circolo Pigal!


giovedì 3 luglio 2014

Birreggio: ci siamo!!!

Carissimi assetati,
ormai ci siamo! Questa sera comincia Birreggio.
La festa della birra artigianale a Reggio Emilia.
Da stasera fino a sabato, birre artigianali della miglior specie servite direttamente dai birrai che le producono. Sono lì, a vostra disposizione, non solo per spinarvi ottime birre, ma per soddisfare la vostra curiosità sulle loro produzioni. Sono simpatici e un po' matti.
Poi c'è la Testaquedra, la birra della Carboneria Reggiana, l'associazione di appassionati di birra che, con il Circolo Pigal, da 7 anni organizza Birreggio.
Ogni sera musica dal vivo.



Ma per ricapitolare: la protagonista della festa è la birra artigianale. 

I birrifici e i birrai presenti sono:
Orso Verde da Busto Arsizio (VA)
Bi-du da Olgiate Comasco (CO)
Retorto da Podenzano (PC)
Brewfist da Codogno (LO)
le migliori birre reggiane di Oldo e Dada allo stand di Wild Hops.



Siccome non di sola birra si può vivere (purtroppo), la cucina del Pigal ogni sera ci proporrà cibarie di eccelsa natura, grigliate, piadine gnocco, salumi e tutto quello che può servirvi per accompagnare le ottime cervogie che vi serviremo.



Ogni sera musica dal vivo dalle 22:
giovedì Jolly Roger e The Maffick
venerdì 80 minchia party band, grande gruppo di cover anni '80
sabato I Simpsong, il grandissimo gruppo mantovano capace di suonare ore e ore di eccelso rock di ogni epoca

Non mancate! Dal 3 al 5 luglio al Circolo Pigal c'è BIRREGGIO!

Grande Birreggio grande festa!


martedì 1 luglio 2014

La perla di Birreggio: la Testaquedra

Anche quest'anno a Birreggio c'è una piccola sorpresa.
Lo scorso anno decidemmo che per una festa speciale ci voleva una birra speciale.
Creammo la Testaquedra, la birra concepita dalla Carboneria Reggiana per Birreggio e prodotta per noi da Francesco del Birrificio Oldo.
Fu un successo e speriamo che quest'anno si ripeta.



Abbiamo modificato la ricetta per renderla ancora più gustosa e accattivante. E' la versione 2.0 con luppoli 3D. Innovativa, fresca, unica.
La troverete allo stand del Reggio Emilia Drinking Team assieme alle nuove magliette.
La Testaquedra è per definizione una Arzan Pale Ale: una birra ambrata, generosamente luppolata e aromatica, dalla gradazione medio forte.
La degna birra di Birreggio.

Dal 3 al 5 luglio toglietevi la sete con la Testaquedra a Birreggio!


lunedì 30 giugno 2014

Gli ospiti di Birreggio: Marcello del birrificio Retorto

Completiamo il nostro tour tra gli ospiti di Birreggio con il nostro amico di più recente acquisizione.
Marcello è il birraio di Retorto ed è venuto a Birreggio per la prima volta lo scorso anno. E se ha deciso di tornare una ragione ben ci sarà!



Retorto è un birrificio giovane, nato tra 2011 e 2012 con base a Podenzano in provincia di Piacenza.
Le birre che ci propone spaziano tra gli stili belgi e inglesi: parlano inglese la Teen Spirit, una golden ale beverina e delicatamente luppolata, molto adatta al caldo estivo della bassa reggiana, la Morning Glory, di ispirazione americana con la caratteristica luppolatura e la Krakatoa, una IPA generosamente luppolata e robusta. Si ispirano invece alla tradizione belga la Black Lullaby, una strong ale scura e morbida, dagli aromi di cacao e vaniglia e la Lattepiù, una blanche leggera, amarina e speziata come vuole la tradizione.



Non potete mancare, un assaggio da Retorto vi rinfrescherà nei giorni torridi di luglio.

A Birreggio ci sono anche Marcello e le birre di Retorto, dal 3 al 5 luglio al Circolo Pigal!


domenica 29 giugno 2014

Gli ospiti di Birreggio: Beppe e le birre del Bi-du

Oggi presentiamo uno degli ospiti di cui siamo sempre stati più orgogliosi: Beppe, il birraio del birrificio Bi-du.
Secondo me non ha bisogno di presentazioni perchè è ormai sulla breccia del panorama birrario artigianale da molti anni. Il Bi-du si trova nel comasco profondo e potete vedere qui la gran varietà di birre che ha prodotto negli anni. Sempre di grande qualità. Beppe è un personaggio istrionico, dalla grande fantasia e questo spiega il numero enorme di birre che ci ha regalato in questi anni.



Date queste premesse è impossibile sapere con esattezza cosa sceglierà di portare a Birreggio: speriamo nei classici come la Rodersch, una sua interpretazione della kolsch, la tipica birra di Colonia, la Artigianale, una tipica bitter spinata in genere a pompa inglese, Quella Lì, che è una... beh,è quella lì...


Dal 3 al 5 luglio a Birreggio trovate anche Beppe. Passate al suo stand a bere qualcosa e ricevere qualche perla!